A causa di un problema di natura tecnica in questi giorni sono in consegna alcune bollette dell’energia elettrica e del gas che riportano quale data di emissione della fattura il 24 dicembre e non già il 24 novembre, come corretto, e con scadenza di pagamento il 18 dicembre

Inoltre, alcune bollette relative al servizio idrico integrato, con regolare data di emissione, presentano però data di scadenza il 18 dicembre, ovvero immediatamente a ridosso di quella di ricevimento che è prevista nei prossimi giorni. Atena Trading e ASM Vercelli, nel rammaricarsi dell’accaduto, confermano che in entrambi i casi la data di scadenza del pagamento è stata posticipata di 10 giorni (quindi al 28 dicembre) e che, comunque, non verrà applicato ai clienti alcun interesse di mora.

Per le bollette con data di emissione errata si evidenzia che non vi saranno conseguenze fiscali/contabili, poiché le fatture inviate al Sistema di Interscambio (SDI), gestito dall'Agenzia delle Entrate, sono corrette.

Per ulteriori informazioni è a disposizione il Numero Verde di Atena Trading al numero verde 800 112 077, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00 e il sabato dalle 8:00 alle 13:00.